Da uno a due cani, cosa cambia?

1469863_10205165431596777_1248975977968210042_nMargot è con noi da quasi un mese. Va molto d’accordo con Rufus, sono diventati inseparabili (o meglio lei non si separa mai da lui). Cosa è cambiato in casa con l’arrivo della nuova bassottina? Parecchio direi.

La sveglia mattutina è un mezzo dramma perchè lei ha ancora autonomia limitata e ogni tanto non la riesce a tenere e fa pipì sul lettone, mentre stai togliendo il copriletto sporco lei sta facendo popò in salotto… Il buongiorno si vede dal mattino? Nel frattempo Rufus protesta nell’altra stanza e ogni tanto alza pure la gambetta nello spogliatoio del suo papà mentre lui si sta preparando a portarlo fuori.

Ora della pappa (tre volte al giorno). Ciascuno vuole la pappa dell’altro. Sempre. Mi devo mettere a vigilare aspettando che finiscano di sgranocchiare le crocchette.

Le passeggiate. All’inizio Margot ci seguiva senza guinzaglio ma dopo aver avuto dei problemi con il vicinato ora giro con due guinzagli lunghi che si intrecciano e mi legano tutta per bene mentre le due piccole pesti giocano rincorrendosi.

In auto. Entrambi vorrebbero stare in braccio a me. (Ovviamente). Nessuno vorrebbe stare dietro.

In città. Porto Margot in una borsa da cui cerca continuamente di saltar fuori (e ogni tanto ci riesce) e Rufus al guinzaglio. Un delirio.

La casa tappezzata di tappetini igienici. Il tavolo ricoperto di salviettine, guinzagli, pettorine, giochini, crocchette, premietti vari.

Tutto questo mi pesa? Per niente (o quasi). Mi basta guardarli mentre dormono “abbracciati” nella loro cuccia per sentirmi felicissima della scelta che ho fatto.

Annunci

Un pensiero su “Da uno a due cani, cosa cambia?

  1. Abituali al trasportino Barbara, se cominci ad usarlo in casa ( lascialo aperto e vedrai che lo useranno come una cuccia) per loro diventerà un estensione mobile della casa ovunque tu andrai e in macchina tu sarai tranquilla e loro al sicuro. Non voglio fare terrorismo ma immagina cosa potrebbe succedere in caso di incidente. un caro saluto, Maurizio.

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...