Il bagnetto

Fare il bagno al caneOggi ho fatto per la prima volta il bagnetto a Rufus, finora lo avevo sempre portato dal toelettatore. Ho comprato uno shampo apposta (quello per umani non va bene per i cani), predisposto un grande soffice telo per asciugarlo, il phon, la spazzola. Ho lasciato scendere l’acqua nella vasca da bagno finché non é diventata tiepida quindi ho preso Rufus e l’ho messo sotto al getto. Non si é lamentato, non ha cercato di scappare solo… tremava come una foglia. Mi si é stretto il cuore. Se non fosse stato che ormai era tutto bagnato avrei rinunciato perché vederlo così mi ha fatto sentire in colpa.

“Barbara era lurido e la notte dorme nel lettone” mi sono detta mentalmente per farmi forza così l’ho insaponato e sciacquato. Il peggio doveva ancora venire. Perché se sotto al getto d’acqua Rufus tremava davanti al phon era letteralmente atterrito. Probabilmente dal toelettatore usano altri mezzi? Dovevo comunque asciugarlo quindi l’ho preso in braccio (facendomi anche io il bagno) e l’ho coccolato cercando di calmarlo tutto il tempo della phonatura. Ha cominciato a tremare un po’ meno ma i suoi occhi dicevano in ogni caso:

“Mamma cosa ho fatto di male per meritarmi questo?”

“Rufus la tua predilezione per rotolarti nei posti schifidi non aiuta, pensaci la prossima volta!”

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...